Sono disponibile a provare i prodotti che le aziende desiderano promuovere e a recensirli successivamente sul mio blog.Contattatemi pure se siete interessati.



martedì 24 febbraio 2015

Cavo KanaaN HDMI Ethernet Premium 1.4 su Leicke

Image and video hosting by TinyPic 


Con l'avvento delle nuove tecnologie ormai nelle nostre case abbiamo in molti televisori di ultima generazione LCD e LCE a basso consumo energetico ed in grado di supportare dispositivi come chiavette e la tecnologia HDMI.
HDMI sta per High-Definition Multimedia Interface ed è un'interfaccia dei segnali audio e video cioè è una tecnologia in grado di veicolare ad alta velocità il segnale audio e video, una forma evolutiva di quella che era la presa scart in passato.
Esistono diverse versioni dell'HDMI ed i cavi per la trasmissione dei dati sono di diversi tipi.
Siccome ho acquistato recentemente una televisione di ultima generazione ero desideroso di provare a collegare il pc alla tv e mi sono messo alla ricerca del cavo HDMI adatto.
In passato ero rimasto soddisfatto degli acquisti fatti su Leicke ed è così che sul loro sito ho trovato la soluzione adatta alle mie esigenze.
Ho trovato le giuste caratteristiche nel cavo KanaaN Cavo HDMI Ethernet PREMIUM 1.4 ad alta velocitá, un cavo schermato HDMI che offre un'eccellente trasmissione Audio/Video con supporto Ethernet. Si tratta di un cavo compatibile con dispositivi di nuovissima generazione; supporta HDMI 1.2; 1.3 a/b/c e 1.4 Le prese sono placcate in oro 24k per garantire una durata di qualitá senza corrusioni nel tempo, con un'ottima lavorazione nelle giunture.
 

Il cavo è lungo 2,1 metri, una lunghezza perfetta per poter collegare in comodità due dispositivi anche se non sono troppo vicini.
Rispetto al cavo standard, il cavo HDMI Ethernet Premium è in grado di trasportare anche il segnale di rete, rendendo quindi non necessario l'utilizzo di un ulteriore cavo LAN agli apparecchi che necessitano una connessione di rete.




Il cavo è decisamente ben protetto e robusto per evitare usure e danneggiamenti nel tempo.


Una volta collegato il pc alla televisione sarà possibile visualizzare sulla tv il segnale audio/video, quindi potremo goderci la visione di un film standocene comodamente in poltrona oppure potremmo fare vedere le foto a più persone mentre le scorriamo al pc, le applicazioni sono tantissime per questa tecnologia.Oltre che con le tv il cavo è compatibile con monitor e proiettori.
Supporta i segnali Full HD e 3D ed oltretutto è possibile collegare ad esempio il decoder digitale terrestre, l'home cinema, il Blu Ray, le console dei videogiochi e tanti altri dispositivi, è una tecnologia ormai utilizzata a larga scala.
La qualità del segnale è davvero ottima, un cavo che merita sicuramente di essere acquistato.
Il cavo è acquistabile su Amazon cliccando il banner sottostante.




domenica 22 febbraio 2015

Ristorante Ai tre bicchieri a Torino con Groupalia

Image and video hosting by TinyPic 



Dopo un pò di tempo ho deciso di riacquistare un coupon su Groupalia nella sezione ristoranti Torino per godermi una cenetta ad un ottimo prezzo.
La mia attenzione è ricaduta sull'offerta di una cena per due persone al ristorante Ai tre bicchieri situato in centro a Torino.
Al costo di 29 euro si poteva usufruire del seguente menù:

Antipasto Piemontese composto da

Peperoni

Acciughe

Vitello tonnato

Tomini

Pinzimonio con vinaigrette

Primo a scelta tra le proposte del giorno

(esempio):

Spaghetti alla chitarra

Agnolotti al ragù piemontese

Gnocchi al pesto di noci o al pesto ligure

Agnolotti burro e salvia

Secondo a scelta tra le proposte del giorno

(esempio): 

Battuta di fassona alle noci e aceto balsamico

Lonza tonnata

Salsiccia di bra olio e limone

Polpettone di vitello salsiccia e catalonia

Polpettine di vitello con pomodorini alle erbe provenzali

Contorno a scelta tra le proposte del giorno

(esempio): 

Patate al forno

Catalogna olio e limone

Tortino di verza

Padellata di broccoletti con pomodorini

Dolce della casa a scelta

(esempio): 

Torta monferrina

Crumble di mele e pere

Torta di pere e cioccolato

Croccante di cioccolato al muesli

Pane fatto in casa

Calice di vino a testa

Un litro d’acqua ogni 2 persone

Caffè

Servizio e coperto

L'offerta mi è sembrata interessante e vantaggiosa e così ho deciso di acquistare il coupon.
Ho prenotato praticamente subito per il sabato seguente, trovando la disponibilità immediata e la cortesia del responsabile.
La zona è dietro Piazza Statuto, trovare parcheggio può risultare alquanto difficoltoso di sabato sera ed infatti così è stato ma con un pò di pazienza alla fine ce l'ho fatta.
Il ristorante si trova al piano inferiore, appena entrati si accede in una sorta di saletta con una reception che appena arrivati non era presidiata da nessuno.
Siamo quindi scesi al piano inferiore e ci siamo presentati al responsabile a cui ho consegnato la stampa del coupon.
Ci ha fatto immediatamente accomodare con molta gentilezza.
Il locale era piuttosto affollato al momento del nostro arrivo.
Il soffitto è a mattoni con numerose arcate che nonostante il rinnovamento riprende lo stile originale della struttura.



Neanche il tempo di sederci che il responsabile già ci aveva messo sul tavolo gli antipasti.
Una volta seduti ci ha chiesto cosa desiderassimo da bere e abbiamo ordinato un calice di vino bianco ed uno rosso e una bottiglia di acqua frizzante.

Questo era il menù della serata.
Io ho ordinato come primo gli spaghetti alla chitarra al pesto di noci e come secondo gli involtini di lonza ai carciofi.
Gli antipasti erano piuttosto golosi anche se un pò ridotti in quantità, però abbinati al pane fresco che producono loro si sono fatti apprezzare.
Dopo un pò troppo tempo è arrivato il primo.

Il piatto di spaghetti alla chitarra al pesto di noci mi è piaciuto molto, delicato e gustoso.

Questo è il piatto di gnocchetti sempre alla chitarra molto invitante.

Dopo un  pò di eccessiva attesa sono arrivati gli involtini di lonza ai carciofi con contorno di cavolfiori acciughe e capperi.
In realtà avevo ordinato le patate al forno come contorno ma la cameriera ci ha comunicato successivamente che le patate erano terminate così ho optato per i cavolfiori.
Gli involtini erano molto buoni, ben cotti e gustosi, anche se potevano metterne almeno uno in più.

Questa è la battuta di fassone alle noci e aceto balsamico, molto delicata e gustosa oltre che invitante.
Nel frattempo la cameriera ci ha portato un altro cesto con grissini e il loro pane molto buono senza che glielo chiedessimo.
Dopo aver gustato i secondi abbiamo scelto il dolce, io ho optato per il salame al cioccolato.


Sul salame è cioccolato è stata versata della crema calda al cioccolato bianco che ha dato maggior golosità all'ottimo dessert, il modo migliore per chiudere in bellezza la serata.
Dopo il rigoroso e previsto caffè ci siamo allontanati mentre stava prendendo piede la serata danzante, organizzata ogni sabato sera.
L'esperienza è stata piuttosto positiva, la note stonate sono state le lunghe attese per il primo e per il secondo e l'assenza di parcheggio nella zona circostante.
Il locale è carino e caratteristico, la cucina è di buon livello e il servizio cortese.
Penso che potrei ritornare per una cenetta al ristorante Ai tre bicchieri per provare un altro menù caratteristico.

lunedì 16 febbraio 2015

Bacardi campagna Untameable dal 1862 nuovo packaging delle bottiglie

Bacardi 


Quando si pensa al rum non si può non pensare a Bacardi, azienda che dal 1862 produce il vero rum cubano grazie alla passione e alla tradizione dei maestri miscelatori( Maestros de ron) che impiegano le stesse tecniche che utilizzò e perfezionò Don Facundo Bacardi Massò, il fcreatore del rum più famoso al mondo.
I maestri del rum Bacardi utilizzano i segreti tramandati nel corso delle generazioni per produrre un rum di altissima qualità, sicuri che ogni goccia di rum prodotta abbia lo stesso gusto di quello creato da Don Facundo Bacardì Massò oltre 150 anni fa e questa eredità continuerà ad essere tramandata nel tempo ai nuovi maestros de ron.
Il drink sicuramente più famoso è il Cuba Libre, che apprezzo parecchio e che ho consumato spesso nei locali, nato  alla fine della guerra di indipendenza cubana, quando il capitano Russell ordinò un Bacardi Gold con aggiunta di Coca Cola e lime.Il capitano propose il brindisi con la frase"Por Cuba Libre", per Cuba libera, ed è così che nacqua il primo Cuba Libre.
Non paga del gran successo dei suoi prodotti classici, Bacardi ha deciso di lanciare la campagna  Untameable dal 1862 che consiste in un prodotto con la bottiglia più alta, snella e con un design dallo stile più classico che ricorda l'Art Decò.
Altro pregio della campagna Untameable dal 1862 è costituito dal fatto che le etichette sono preparate con fibra di canna riciclata, prodotto ottenuto dalla lavorazione del rum.
Eccovi le nuove bottiglie Bacardi.


Non sono più belle le bottiglie con il nuovo packaging Bacardi?
Un nuovo stile per un rum di qualità superiore, frutto del lavoro certosino dei maestri del rum che ci permette di avere un prodotto perfetto per gustare dei cocktail strepitosi, essendo il rum Bacardi perfettamente abbinabile a qualsiasi altro ingrediente.

Vi invito a vedere il video che sintetizza la vera passione Bacardi trasmessa dai maestri del rum ai consumatori del prodotto, che da oltre 150 anni possono godere del piacere di bere il vero rum cubano e drink di altissima qualità e gusto.


Buon brindisi a tutti.

venerdì 13 febbraio 2015

Liberi dal sistema libro di Enrico Caldari

Liberi dal sistema - Enrico Caldari 


Ho finito di leggere da poco un libro particolare chiamato Liberi dal sistema scritto da Enrico Caldari, una sorta di guida per cambiare il mondo attraverso un percorso che parte da sè stessi.
La curiosità  di capire quali fossero i contenuti e come venissero affrontati era molta.
Enrico Caldari, laureato in statistica, esperto di marketing, analizza vari argomenti che secondo lui la maggior parte delle persone vive come il sistema gli impone, con regole oscure ai più che solo esperti dei vari settori possono davvero comprendere.Un libro che non può non dividere l'opinione pubblica.
La guida dopo aver fatto comprendere quali meccanismi regolano i vari settori nevralgici del sistema, ci suggerisce come fare per poterlo cambiare.
Il primo capitolo del libro che non poteva che essere il denaro, è un riassunto storico che permette di capire o ricordare quale sia stato il percorso negli ultimi tre secoli che ha portato al moderno sistema economico basato sul potere delle banche.
Il messaggio che passa continuamente è che siamo parte di un sistema del quale spesso non ne comprendiamo i meccanismi ma che viviamo attraverso comportamenti stereotipati e routinari, che il sistema stesso ci ha imposto con regole ben definite.
Per questo la comprensione dei meccanismi può determinare una nuova visione del sistema, possibile anche attraverso il lavoro su sè stessi basato su un percorso introspettivo.
Il cambiamento si può attuare se le nostre risorse psico fisiche sono ottimali, se stiamo bene, se il nostro modo di affrontare la vita è positivo.
Il nostro umore si riflette come uno specchio sulle nostre condizioni di salute, influenzandole come una cartina al tornasole.
Il capitolo dell'auto star bene scandaglia alcuni argomenti delicati come alcuni medicinali antitumorali, che secondo l'autore, che riporta tutta una serie di dati ottenibili tramite ricerche su internet, sono la causa di tumori perchè causano gli stessi effetti collaterali del tumore stesso.In sostanza non è quindi possibile dimostrare che sia stato il farmaco a causare il tumore perchè la persona era già malata.Un esempio citato che Caldari utilizza per far capire come le case farmaceutiche abbiano il controllo sulla nostra salute, spesso alimentando tramite i media psicosi da epidemie come avvenne per l'influenza suina.Affrontare questo argomento non è sicuramente semplice perchè può coinvolgere più o meno profondamente la sfera emotiva di ognuno di noi.
Caldari sostiene inoltre che il bicarbonato di sodio abbia tantissime proprietà tra cui anche azione tumorale ma che non venga utilizzato per tale funzione perchè non vantaggioso per le case farmaceutiche.Su questo sicuramente ho molte perplessità, non credo che questa sostanza possa sostituirsi ad una chemioterapia che va ad colpire in modo mirato un determinato tipo di cellule.
La guida del cambiamento prosegue attraverso i capitoli dell'indipendenza alimentare, energetica e finanziaria, nei quali l'autore espone tanti consigli su come si può migliorare la propria posizione e quindi il proprio benessere all'interno del sistema, elevandoli rispetto agli standard stereotipati che il sistema stesso ci impone.
La lettura è scorrevole, si può essere favorevoli o contrari alle idee di Caldari, lo si può tacciare di essere un "complottista" o un salvatore, rimane comunque interessante scoprire come il percorso individuale sia il primo passo per un cambiamento generale, influenzare con comportamenti positivi chi ci è vicino è un primo passo verso un mondo migliore.

Uno dei tanti esempi citati nel libro da Enrico Caldari

Se siete curiosi di scoprire come cambiare il mondo visitate la pagina Q Life Liberi dal Sistema(dove è possibile compilare il Q TEST – test di indipendenza dal sistema) e la pagina Facebook di Enrico Caldari.

 Il libro ha raggiunto la terza posizione nella top100 dei libri più venduti su Il giardino dei libri (www.ilgiardinodeilibri.it) a pochi giorni dal lancio avvenuto il 6 dicembre scorso.


martedì 10 febbraio 2015

ÉPERBOX proteggi la tua auto dai colpi accidentali

Èperbox | Protezione per auto

Quante volte capita che appena parcheggiato dentro al box per distrazione apriamo la portiera della nostra auto con troppa forza finendo per farla urtare contro la parete, provocando un fastidioso danno alla vernice dell'auto o addirittura una ammaccatura?
Oppure urtiamo con il paraurti contro il fondo perchè il nostro box è di piccole dimensioni?
Il danno potrebbe rivelarsi piuttosto serio visto che far riparare la verniciatura dell'auto o la carrozzeria è una operazione che può comportare una spesa cospicua.
Voglio segnalare a coloro che tengono in modo particolare alla propria auto un nuovo prodotto innovativo che evita che si verifichino episodi di questo tipo, ÉPERBOX, un pannello morbido da applicare sulle pareti del box che protegge portiere e paraurti dai colpi accidentali.
ÉPERBOX è disponibile nel formato 1000 per 250 mm, è dotato di una superficie adesiva che ne permette una facile e veloce applicazione sulla parete laterale e sul fondo del box.
E' flessibile, sezionabile ed adattabile facilmente anche a superfici irregolari.
Con pochi semplici passi potrete finalmente parcheggiare la vostra automobile dentro al box senza alcun timore e senza che qualche distrazione possa pregiudicare l'integrità del mezzo, con il rischio di dover andare a malincuore dal carrozziere.


ÉPERBOX è disponibile nelle confezioni da un pezzo o da tre pezzi.
In questo caso la confezione è da tre pannelli.

La superficie adesiva del pannello è facilmente identificabile dal colore bianco della plastica che la ricopre.

Prima di applicare il pannello è necessario rimuovere polvere ed incostrazioni dalle superfici del box dove andrete a sistemare ÉPERBOX.


Una volta stabilita la giusta altezza in rapporto alle dimensioni della vostra automobile, potrete applicare facilmente il pannello sulla parete, esercitando una certa pressione per fare aderire con efficacia il prodotto.




Siccome in questo caso il fondo del box è occupato da alcune mensole, ho applicato due pannelli contigui per aumentare la superficie protetta contro eventuali urti della portiera.






Da oggi entrambe le portiere sono protette contro gli urti accidentali.
Nel caso l'auto sia a cinque porte si consiglia di utilizzare due pannelli per ogni lato per una protezione totale.



ÉPERBOX attutisce l'urto evitando danni e complicazioni, un prodotto semplice e geniale che preserva la bellezza e l'integrità della vostra automobile.
Acquistare ÉPERBOX è semplicissimo, basta visitare il sito ufficiale o la pagina Facebook ed in pochi semplici passaggi con una spesa irrisoria potrete assicurarvi un parcheggio sicuro dentro al vostro box esente da sgradite sorprese.
Parcheggiare non è mai stato così facile grazie ad ÉPERBOX.

#èperbox
#incuboparcheggio
Èperbox

lunedì 9 febbraio 2015

Pizzette con olive verdi farcite Zuccato



Oggi vi propongo un veloce antipastino da preparare se avete ospiti utilizzando le olive verdi farcite Zuccato, squisite olive giganti ripiene di peperone rosso.
Le olive verdi farcite si prestano ad una infinità di utilizzi, siccome mi servivano urgentemente degli antipasti ho pensato di utilizzarle per creare qualcosa che fosse sfizioso e scenografico.
Preparare queste pizzette con olive verdi farcite è molto veloce e semplice.
Occorre preparare una pizzetta bianca che funge da base per l'antipasto a cui dare la forma preferita(in questo caso tonda) o si può utilizzare una focaccia avanzata per evitare di buttarla.
Si spalma del gorgonzola sulla pizzetta(in alternativa un formaggio fresco), si tagliano a fettine dei pomodorini ciliegino e si tagliano a metà le olive verdi(di dimensioni piuttosto pronunciate).
Si dispongono le fettine di pomodoro al centro e si dispongono le metà delle olive verdi farcite tutto intorno come a formare i petali di un fiore.
Il risultato oltre che gustoso apparirà esteticamente gradevole e fantasioso, sicuramente colpirete i vostri ospiti.


Le olive verdi farcite Zuccato sono molto gustose e troverete tantissimi modi sfiziosi di usarle per le vostre ricette.



domenica 8 febbraio 2015

Unieuro il meglio della tecnologia online ai migliori prezzi



Su Unieuro.it trovi prodotti delle categorie audio e video, navigatori, elettronica di consumo, telefonia, informatica, piccoli e grandi elettrodomestici, film e musica. Online puoi trovare le offerte riservate al sito, i volantini in promozione nella catena Unieuro e particolari promozioni riservate ai possessori della nostra MarcoPoloClub (attivabile anche online).
Grazie all' unione con l’insegna leader Marcopolo,  Unieuro conta 175 punti vendita diretti e di oltre 200 negozi affiliati, dando vita ad una realtà di oltre 400 punti vendita su tutto il territorio nazionale con l’ambizione di diventare il punto di riferimento per tutti gli acquisti di elettronica e di articoli per la casa.
Al contrario di molti altri siti di ecommerce il pagamento da parte degli utenti finali non avviene esclusivamente mediante carta di credito e/o paypal ma può avvenire in fase di ritiro della merce direttamente presso uno dei punti vendita dislocati strategicamente lungo la nostra penisola.
Su Unieuro.it i prezzi dei prodotti in vendita sono generalmente plafonati sulla parte bassa della forbice che ogni utente verifica comparando i prezzi nei negozi online. Quindi, lo stesso prodotto, da Unieuro generalmente costa sempre un po’ meno rispetto agli altri portali di e-commerce.

 OrangeBox-2.jpgOrangeBox-1.jpg

OrangeBox-3.jpgOrangeBox-4.jpg



venerdì 6 febbraio 2015

Vodafone Adsl navighi e chiami a 25 euro per un anno

 


L'ADSL di Vodafone consente di navigare in Internet senza attese e parlare a 0 centesimi con i telefoni fissi nazionali e i cellulari Vodafone, inclusa la Internet Chiavetta USB per navigare fuori casa!
Scopri la vantaggiosa offerta Vodafone Adsl, a soli 25 euro per 12 mesi potrai navigare e chiamare ed avrai una chiavetta per navigare fuori casa, con attivazione gratuita!






martedì 3 febbraio 2015

Spes cioccolato a Torino dal 1970 di altissima qualità

Spes Cioccolateria Artigiana e Bottega Golosa 


In questa golosa tappa gioco in casa, nella mia Torino, culla da oltre quattro secoli della cioccolata il cui consumo si è diffuso negli ambienti più agiati grazie ai numerosi locali del centro storico, diventando successivamente un "bene" accessibile a tutti i ceti sociali grazie alla sua sempre più ampia diffusione e diversità di lavorazione.
In un ambiente con una così ampia tradizione nel settore non poteva non fiorire una azienda che vanta una produzione di cioccolato di altissima qualità da oltre 40 anni, la Spes, una cooperativa sociale che si distingue oltre che per i suoi pregiati prodotti artigianali, per il suo impegno nell'inserimento nel mondo del lavoro di giovani che vivono situazioni di particolari difficoltà grazie a numerosi progetti autofinanziati.
I prodotti Spes si evidenziano per la qualità delle loro materie prime, come le rinomate nocciole piemontesi, i cacao superiori e l'estratto naturale di vaniglia.
In un laboratorio sempre attivo e creativo nascono dei piccoli capolavori che sono destinati a deliziare anche i clienti più esigenti come i gianduiotti, vero vanto torinese, le praline, le creme da spalmare, cremini, cioccolati e tanto altro.
Il laboratorio e l'azienda si trovano sul retro di un bar-cremeria sempre affollatissimo, dove è possibile gustarsi delle squisite cioccolate calde oppure acquistare cioccolatini e pasticcini prodotti giornalmente dagli artigiani dell'azienda o comprare degli squisiti regali per le persone a noi care, visto che le idee non mancano davvero.
Ho visitato personalmente l'azienda e ne sono rimasto colpito(per un goloso come me non è che fosse particolarmente difficile) per la varietà dei prodotti, per la loro originalità, la qualità e per quello che è il fine della cooperativa con i suoi numerosi progetti di inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.
Entrare nella Spes è come trovarsi all'interno del set del film Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, un luogo dove i desideri dei più piccoli e dei più grandi si realizzano( con l'eccezione dovuta alla mancanza degli Umpa Lumpa).






Quale posto migliore dove consumare una incredibile cioccolata calda?

Questo è il laboratorio è dove nascono le delizie Spes.

Uno dei tanti esperimenti che il mastro cioccolataio conduce nel laboratorio, alla ricerca dei giusti equilibri tra i vari ingredienti che rendono unici i prodotti artigianali Spes.

Un prodotto davvero unico che produce la Spes sono i lucernotti, i cioccolatini a forma di cappello di carabiniere, prodotti per festeggiare i due secoli di vita dell'arma dei carabinieri e per evidenziare il legame stretto che c'è tra l'arma e Torino, città dove sono stati istituiti.
I lucernotti sono un'esclusiva Spes e sono acquistabili su questo sito oltre che direttamente nel negozio.



Oltre alla graziosità e all'originalità del cioccolatino, il prodotto si distingue per un gusto pregevole, uno squisito cioccolato fondente che avvolge un delicato gianduia, un incontro di sapori che vi farà chiudere gli occhi dal piacere.
Ora vi mostro i prodotti che ho avuto modo di provare.


Gianduiotti Spes


Il gianduiotto non ha certo bisogno di presentazioni, cioccolatino creato dopo la metà del 1800 a Torino che deve il suo nome alla maschera Gianduja che lo presentò al pubblico, una golosità nata da una intuizione di Prochet che per ovviare alla scarsità di cioccolato dovuta a motivi bellici, decise di sostituire parte del cioccolato che forma l'impasto con un prodotto piemontese molto apprezzato, la nocciola delle Langhe.
I gianduiotti Spes tengono altissimo il nome di questa specialità per qualità e golosità.

Crema cioccolato gianduia

I golosi non possono non rimanere estasiati da questa crema spalmabile, una vera fonte di ispirazione.
Ad ogni assaggio si percepisce la qualità degli ingredienti e l'unicità di questo prodotto, perfetto per colazione e merenda ma anche per preparare dei dolci sfiziosi.

Cioccolato fondente e pistacchi

Cioccolato fondente arancia cannella


Appena aperta la confezione sono stato subito investito dall'odore penetrante dell'arancia e della cannella, un mix che apprezzo moltissimo e che si sposa perfettamente con la cioccolata fondente.
La Quadrotta è una tavoletta di cioccolato che gli amanti di questa specialità non possono non provare, racchiude l'arte e la tradizione della preparazione del cioccolato ad hoc con l'utilizzo di ingredienti che nel esaltano il suo sapore.

La visita alla Spes è stata una esperienza molto piacevole, sensazione aumentata dal fatto che è una realtà della mia città a cui sono molto legato.
Per chi abita a Torino consiglio di fare un salto nel bar-cremeria per provare l'incredibile gamma dei prodotti Spes e la loro bontà mentre coloro che abitano lontano da Torino possono visitare il sito ufficiale e la pagina facebook per scoprire le continue promozioni e novità che l'azienda non fa mai mancare.
A breve infatti ci sarà una novità assolutamente unica, vi invito a non perdervela, non posso anticiparvi nulla.
D'ora in poi sicuramente i prodotti Spes saranno sempre in casa mia.
Parola di goloso.

Contatti