Sono disponibile a provare i prodotti che le aziende desiderano promuovere e a recensirli successivamente sul mio blog.Contattatemi pure se siete interessati.



venerdì 30 agosto 2013

Pentel, la fantasia nello scrivere

Uno dei marchi che mi fa ripensare alla mia lunga carriera scolastica è sicuramente Pentel, tantissimi i prodotti ho utilizzato tra penne, cancellini e mine per le matite sempre con estrema soddisfazione.
Rispetto a quando sedevo sui banchi scolastici, la tecnologia ha apportato un sostanzioso contributo alla produzione di materiale per scuole ed uffici, oggi infatti si hanno a disposizione prodotti che possiedono una precisione incredibile,  che asciugano subito, che non danno nessuna sbavatura e che sono creati con utilizzo di materiali riciclabili.
Pentel è stata creata nel dopoguerra in Giappone, e pian piano si è espansa a livello internazionale, ottenendo riscontri positivi per la qualità dei suoi prodotti nonchè per la sua sensibilità sul tema del rispetto dell'ambiente.
Parola d'ordine è avanguardia, capacità di stupire i consumatori con una qualità elevata, non dimenticandosi di sviluppare materiali finiti a basso impatto ambientale.
Oggi vi parlo di un nuovo prodotto, la penna a sfera Pentel Wow, dal design piuttosto originale, con 8 colori di inchiostro, un pratico grip in gomma per l'impugnatura e un efficace meccanismo a scatto laterale.

Foto del prodotto


La punta è conica con  un diametro di 1 mm, l'inchiostro è a base d'olio, il fusto ha una sezione triangolare.
                                             Fusto triangolare ergonomico    Fusto: Pvc-Free    Punta: 1,0 Utilizzo: Su Carta

Il colore della plastica rivela il colore dell'inchiostro, con 8 possibili colori da scegliere.
Si ha il blu, l'arancio, il rosso, l'azzurro, il viola, il nero, il viola e il verde, un modo di sbizzarrire la fantasia sia dei più grandi che dei più piccoli.

Il ricco assortimento di colori di queste penne lo rende un prodotto di sicuro effetto, anche se non sono più un bambino la voglia di usarle è tanta, mi stimolano a scrivere ed è una frase ad effetto visto che sono un incallito utilizzatore di tastiera di pc ormai.


Il pratico meccanismo di ritrazione della punta con la pressione del tasto Push situato di lato.
La penna scrive subito, anche se mai utilizzata, il tratto è pulito e la punta scorre benissimo sul foglio di carta.


Mi porterò sicuramente dietro qualcuna di queste penne per le varie evenienze, mi piace come scrivono, sono simpatiche e mi concedono un pò di quell'amarcord da studente a cui mi piace ripensare.
Non posso che consigliare l'utilizzo di queste penne ed in generale dei prodotti Pentel, dal 1946 sinonimo di qualità e avanguardia.

Contatti

Pagina Facebook

Pentel Italia S.p.A.
Società Unipersonale

Soggetta a direzione e coordinamento di Pentel Co. Ltd.


Viale Famagosta, 75
20142 Milano

Tel. 02 6764251


Tel. Servizio Clienti
02 67642537
02 67642538
Fax 02 66714800

giovedì 22 agosto 2013

Venchi, una golosa delizia








Sono sempre molto contento quando posso collaborare con aziende della mia regione, in modo da poter pubblicizzare e valorizzare i prodotti di una regione, il Piemonte, che vanta una tradizione eno- gastronomica di assoluto livello nazionale ed internazionale.
L'azienda che ho il piacere e l'onore di ospitare nel mio blog oggi è la Venchi, rinomato atelier di arte dolciaria, capace di plasmare il cacao in piacevoli e fantasiosi sfizi per il palato.
La Venchi nasce a Torino nel 1878, città in cui la cioccolata in generale è stata introdotta nel lontano 1560 da Emanuele Filiberto per festeggiare il passaggio della capitale del regno sabaudo da Chambery al capoluogo piemontese.
Si evince quindi che nella mia città si siano evolute aziende ed attività nei secoli che hanno permesso al cacao ed ai suoi derivati di diventare prodotti di largo consumo, apprezzati, ricercati, gustati, sognati.
La Venchi ha come obiettivo quello di produrre cioccolata di elevatissima qualità, utilizzando materie prime rigorosamente selezionate.
Il cacao proviene da piantagioni di America Latina ed Africa, le nocciole sono IGP Piemonte, segno che l'azienda ha desiderio di puntare alla territorialità per quanto possibile.
Inoltre sono assenti i grassi idrogenati, conservanti, coloranti ed aromi chimici, con l'effetto di elevare esponenzialmente la qualità e la freschezza.
La gamma dei prodotti fatti a mano è vasta, esposti nudi e venduti a singoli pezzi o tagli ed incartanti sul momento, per offrire l'esperienza della classica cioccolateria piemontese.
Ma andiamo a vedere alcuni dei prodotti che questa azienda di offre.

Cioccolato fondente        Cioccolato bianco        Cioccolato al latte       Cioccolato gianduja

 Cioccolato fondente     Cioccolato bianco         Cioccolato al latte      Cioccolato Gianduia



                                   Cioccolato con frutta                  Oltre il cioccolato

                              Cioccolato con frutta                       Oltre il cioccolato



Il sito offre tutta una serie di soluzioni per ogni evenienza, come compleanni, ringraziamenti, cerimonie, anniversari, regalo per lui, per lei, per i bambini e per i vegetariani, chiaro ed evidente segno della dinamicità che contraddistingue la Venchi.
Vi mostro ora i prodotti gustosi che mi sono stati gentilmente inviati.


Tavoletta di cioccolato bianco con pistacchi, nocciole e mandorle salate

Ogni quadretto di cioccolato riporta il logo aziendale.

Potete immaginare come una simile bontà sia durata ben poco, una squisitezza assoluta, il cioccolato di qualità sopraffina si scioglieva in bocca, la frutta secca impreziosiva con pregio questo mix di estrema golosità.
Non sbaglio se affermo che probabilmente è la più buona tavoletta di cioccolato che abbia mai provato, anche perchè adoro il cioccolato bianco e ho trovato squisita ed azzeccata l'idea di aggiungere la frutta secca.

Tavoletta di cioccolato fondente

Anche in questo caso è impresso il logo Venchi su ogni quadratino di cioccolata.
Anche se la cioccolata fondente non è la mia preferita, ammetto che questa è davvero prelibata, si sente l'elevata qualità dell'impasto, che in bocca libera tutto il suo sapore divino.
Gli adoratori della cioccolata fondente non possono davvero perdersi questo piccolo capolavoro della cioccolateria classica.

Confezione di burro di cacao da cucina

Cuor di cacao 75% da 185 grammi



Papalina Chocaviar 75%
Quest'ultimo prodotto è sicuramente particolare, ideale per degustazione, si sposa perfettamente con vini rossi strutturati come Sfursat, Amarone o Ripasso. Eccellente con i cognac, whisky e Rhum.  Ideale anche in cucina per aggiungere una nota  insolita e sofisticata ai vostri piatti.

Ora vi mostro alcuni modi in cui ho utilizzato il cioccolato fondente 75% e il burro di cacao.


Ho affettato una pesca all'interno di una ciotola e ho grattato un pò di cioccolato fondente 75% sopra le fette del frutto.
Il risultato è uno squisito mix che in bocca ha regalato delle soavi emozioni.

Ho poi deciso di preparare una torta alle pesche, usando il burro di cacao e nuovamente il cioccolato fondente.





Ho effettuato la preparazione di una normale torta, mescolando i soliti prodotti, in questo caso però ho aggiunto il burro di cacao sciolto e grattato nuovamente il cioccolato fuso sull'impasto, che come potete vedere dalla foto è costellato di scorzette di cioccolato.

Il risultato è stato questo, direi piuttosto apprezzabile da un punto di vista estetico.
Per non farmi mancare proprio niente, ho deciso di impreziosire una fetta di questa torta con del cioccolato fondente fuso.



Ho un pò esagerato vero?Non importa, il risultato è stato divino, una bomba calorica al servizio del mio appagamento personale.
La torta è venuta gustosa e molto morbida, il cioccolato all'interno le ha donato un tocco in più di raffinata dolcezza.

Cos'altro posso aggiungere se non dirvi che è stata una bellissima esperienza, per un goloso come me scoprire questi prodotti è stato piacevole ed emozionante, un modo di ricordarci che si vive una volta sola e certi vizi vanno decisamente provati, un peccato non farlo.

Contatti

Venchi S.p.A. - Via Venchi, 1- 12040 Castelletto Stura (Cuneo)
 Tel. 0171 791672
Fax 0171 791616
E-mail: customercare@venchi.com 

martedì 20 agosto 2013

Ristorante Pizzeria La Rosa dei Venti,Reggio Calabria

Qualche mese fa sono stato a Reggio Calabria per una trasferta di fine weekend piuttosto favorevole dal punto di vista climatico, due giornate di bel sole e clima primaverile invidiabile.
Dopo una bella giornata spesa in giro per la città, la sera necessitavo di un ristorante dove cenare, e un mio amico mi ha consigliato di recarmi presso la pizzeria La Rosa dei Venti.
Più che consigliato, mi ha prenotato direttamente lui il tavolo, visto che conosce i titolari.
Il locale si trova sul lungomare, nel chilometro più bello d'Italia, quindi una collocazione felicissima per una passeggiata post pasto rilassante.
All'ora in cui siam arrivati io e il mio collega, attorno alle 20:40, c'era un sacco di gente, molte famiglie, quindi la prenotazione è stata opportuna e doverosa.
Il locale è molto grande, così grande che sono presenti diversi televisori per soddisfare i clienti seduti in tutte le zone.
Arredamento piuttosto soft, stile moderno, senza troppo fronzoli.
Arrivati al bancone, abbiamo avvertito il responsabile della prenotazione e ci ha fatto accomodare in un tavolo proprio di fronte ad uno dei televisori, proprio in prima linea, anche se a dire il vero non era proprio un mio desiderio avere quel privilegio, comunque visto che c'eravamo ne abbiam approfittato.
Non avevo molta voglia di pizza ma più di assaggiare qualcosa di tipico, e sfogliando il menù la mia attenzione è ricaduta sulla 'Nduja, volevo provarne la bontà in loco, e sfidare la mia proverbiale voglia di piccante.
Come secondo ho preso la frittura di pesce, tanto per rimanere sul leggero, non posso mancare occasioni di gustare questo piatto quando mi trovo in una località marina, sarebbe un clamoroso errore.
Il mio collega ha invece ordinato una bufala.
Da bere ho ordinato la coca, tanto per non farmi mancare neanche la mia bibita preferita.
Dopo un pò è arrivata la cameriera portandoci da bere, solamente che mi aveva portato la birra anzichè quello che avevo ordinato, le ho fatto notare l'errore e molto garbatamente è andata via e mi ha portato quello che avevo ordinato o meglio quello che non avevo ordinato perchè mi è stato messo sul tavolo un bicchiere di Pepsi grande contenente la Pepsi e non la Coca Cola.
A quel punto, siccome la Pepsi non mi spiace, ho lasciato perdere e ho preferito non fare discussioni.
Arrivata la famosa 'Nduja, ho subito apprezzato il fatto che mi sia stata portata dentro un vasetto di terracotta con un lumino acceso sotto che la riscaldasse.
Mi sono subito lanciato nell'assaggio, inizialmente l'effetto piccante sembrava non alterare il livello di calore all'interno della mia bocca ma dopo un pò si è fatto sentire tutto il potere di questo famoso piatto calabrese.
Non era molto abbondante, ma l'ho gradita molto, gustosa e veramente piccante, come la desideravo.
Dopo un pò è arrivata la frittura, abbondante, ben fatta, gli anelli dorati leggermente e quindi non pesanti, con presenti tutti gli elementi tipici cha la contraddistinguono, senza lesinare su gamberetti e polipo.
Mi è piaciuta, l'ho davvero gradita, panatura a regola d'arte e alimenti freschi hanno reso il piatto una felice scelta.
La bufala del collega era ben fatta, molto condita, l'ha gradita con soddisfazione.
Dopo tutto questo ben di dio, avevo ancora un pò di posto per il dessert, tanto per non venire meno alla mia fama di bocca buona.
Abbiamo chiesto consigli alla cameriera, piuttosto simpatica, e dopo una prima scelta di una torta, è tornata indietro per dirci che quella torta era finita e che rimanevano poche alternative, tra cui il tiramisù, che lei ci ha vivamente consigliato.
A quel punto la scelta è stata quasi obbligata e abbiamo virato sul tiramisù
Appena arrivato, ho visto l'abbondanza della fetta di dolce e mi sono chiesto se ce l'avrei fatta o meno a finirla tutta.
Sforzandomi, sono riuscito nell'intento di non lasciare nulla nel piatto, anche perchè in effetti quel tiramisù era ben fatto, cremoso ma non troppo, giusto mix di dolcezza contrastato dal caffè amaro sulla superficie esterna.
Il mio collega non ce l'ha fatta a finire il suo, e proprio perchè non ce la faccio a vedere le cose avanzate nei piatti, ho dato le cucchiaiate decisive anche per il suo dolce.
Il caffè avrebbe chiuso divinamente una cena ottima, che mi ha soddisfatto pienamente.
Ci siamo alzati un pò a fatica, satolli come due barilotti, e ci siamo diretti verso il bancone della cassa per saldare il dovuto.
Il conto è stata una bella sorpresa, una ventina di euro a testa per aver mangiato davvero bene e tanto.
Con molta soddisfazione abbiamo salutato il titolare e ci siamo allontanati dal ristorante.

CONSIDERAZIONI FINALI

Tranne l'inconveniente della birra e della Pepsi, devo solo pronunciare parole positive per questa esperienza.
Qualità notevole, prezzi davvero competitivi, locale ampio, tavoli abbastanza distanti l'uno dall'altro, collocazione perfetta sul lungomare, il personale disponibile e cortese.
Spazio piuttosto ampio anche per chi dovesse parcheggiare nella zona antistante del ristorante.
Possibilità di guardare le partite trasmesse su Sky.
Sicuramente consigliato.

INFORMAZIONI

RISTORANTE PIZZERIA LA ROSA DEI VENTI | - REGGIO CALABRIA (RC) -
Viale Zerbi Piazza Monsolini
Tel. 0965 22175
http://www.ristorantelarosadeiventirc.com
melaniasofia@alice.it

venerdì 16 agosto 2013

Hasta La Pizza, la pizza a forma di gelato






Oggi vi parlo di un prodotto assolutamente rivoluzionario, un'idea davvero geniale che stuzzicherà la vostra golosità e quella dei più piccoli.
Immaginatevi la scena di mangiarvi un pezzo di pizza su uno stecco, come se mangiaste il gelato, vi sembra una cosa assurda vero?
Una pizza a forma di gelato, ecco l'idea rivoluzionaria  e sfiziosa, un piccolo snack in grado di soddisfare la vostra golosità in modo completo.


 pizza on stick
 E' uno snack leggero, distribuito in confezioni singole da 60 grammi, libera una quantità di energia pari a 155 Kcal con un contenuto di proteine che va dal 10 al 16%  e uno di grassi che va dal 7 al 10%.
Le minipizze sono inoltre arricchite di Omega3, acidi grassi importanti perchè presenti abbondantemente nelle membrane cellulari.
Per ora Hasta La Pizza è disponibile nei gusti Margherita, Prosciutto e Salame piccante ma è in arrivo la golosa versione al Cioccolato.
Da notare come la superficie di ogni tipo di pizza abbia una simpatica faccina disegnata che dopo la cottura viene evidenziata e farà sicuramente sorridere.
Va conservata in frigorifero ed è pronta in pochissimi minuti mettendola nel tostapane, nel forno a microonde, nel forno o sulla padella.


Sulle confezioni sono indicati tutti i tempi di cottura per le varie forme di riscaldamento che intendete utilizzare, tutti molto brevi.





Guardate il ricco contenuto della versione al salame, che effettivamente rivela un piacevole grado di piccantezza, sensazione che io adoro parecchio.
Con tre minuti di padella per lato le minipizze sono pronte per essere gustate.
Sono tutte decisamente sfiziose, una tira l'altra, colpirete sicuramente i vostri ospiti se gli offrirete uno stuzzichino come Hasta La Pizza.
Guardate che carino il video che è stato creato per promuovere il prodotto.


La distribuzione del prodotto è cominciata agli inizi di luglio nei supermercati Coop di Piemonte e Lombardia, trovate Hasta La Pizza nei seguenti supermercati per ora:

- Iper C.so Lodi - Viale Umbria Snc - Milano
- Iper Bonola - Via G. Quarenghi, 23 - Milano
- Iper La Torre - via G. Benozzo, 130 - Milano
- Iper Novate - Novate Milanese (MI)
- Iper Cantù - Cantù (CO)
- Iper Cremona - Cremona
- Iper Biella - Biella (BI)
- Iper Crevola Dossola - Crevoladossola (VB)

Prossimamente sarà disponibile la lista degli altri centri commerciali dove sarà possibile reperire la gustosa minipizza.

Appena vi capiterà l'occasione di acquistarlo, non esitate, voi rimarrete sicuramente colpiti dalla bontà di questo prodotto, per non parlare della reazione che avranno i vostri bambini, con un prodotto subito pronto e così fantasioso.

Contatti

HASTA LA PIZZA SRL - Via Alessandro Volta, 3 - 34070 Mariano del Friuli (GO), ITALIA - tel +39 0481 777942 - fax +39 0481 774886

 http://www.hastalapizza.biz

Pagina Facebook

lunedì 12 agosto 2013

Biancoforno, un tuffo nella pasticceria toscana



L'azienda di cui vi parlo oggi racchiude in sè la tradizione della pasticceria toscana, che fonda il suo successo su materie prime di alta qualità e la sfogliatura fatta a mano.
Mantenere alti questi standard con l'introduzione delle attuali tecniche produttive non è assolutamente semplice, Biancoforno è riuscita ad ottenere la fusione del binomio tradizione-tecnologia, portando nelle nostre case dei dolci che sembrano buoni come quelli di una volta fatti a mano.
I valori aggiunti di Biancoforno sono la produzione interna delle farciture e  il mantenimento dei processi produttivi artigianali che distinguono i suoi per gusto, friabilità, leggerezza, aspetto, conservabilità e bontà.
Io sono decisamente goloso,  i prodotti avevo già avuto modo di notarli in alcuni autogrill ed ammetto che già dalle confezioni mi avevano suscitato un certo interesse e voglia di assaggio.

Immagine dell'azienda Biancoforno vista dall'esterno 

L'azienda ha ricevuto alcuni importanti riconoscimenti come l'International Food Standard nel 2007, risultati che consacrano l'ottimo lavoro svolto nella direzione della soddisfazione dei clienti.
Quali gustosi manicaretti ci propone Biancoforno?
Si suddividono innanzitutto in tre diversi tipi:Sfoglia, Pastafrolla e Cioccolato.
Questi sono i dolci appartenenti alla categoria Sfoglia:

 Strudel         Fiorentine      Palmine


Vol Au Vent      Zatterine     Ventaglini    


Sfogliatine 




I Ventaglini sono il prodotto di pasta sfoglia più conosciuto al mondo, con la loro forma particolare ed originale, hanno una friabilità e allo stesso tempo una compattezza unici.
Sono gustosissimi, uno tira l'altro, ottimi anche da mangiare a colazione.



Le Sfogliatine sono un altro prodotto storico di Biancoforno, una leggerissima sfoglia intrecciata zuccherata sulla superficie che una volta che si trova in bocca sembra letteralmente sciogliersi, sfaldarsi liberando tutto il suo gusto.
Nonostante sembrino piuttosto semplici, sono un prodotto che concede molta soddisfazione e piacere.


Le Palmine hanno una forma particolare a strati, con una leggera quantità di zucchero su di essi, è friabile e croccante ed in bocca libera il suo gusto gradevole.
Davvero buone,  mi hanno lasciato un forte appagamento dopo averle assaggiate, perfette per un piccolo vizietto giornaliero.



Ecco le sfoglie che in assoluto mi sono piaciute di più, le Fiorentine, un prodotto tipico della Toscana costituito da numerosi strati di  pasta sfoglia zuccherata all'esterno che al suo interno contiene una farcitura in questo caso di confettura di albicocche ma che può esser anche costituita da frutti di bosco o more.
Si sente l'elevata qualità della confettura, che rende ideale questo dolce per esser consumato a colazione, dando uno sprint positivo per la giornata che si va ad affrontare.

Ora passiamo alla categoria Pastafrolla, che presenta i seguenti prodotti:


Cantuccini       Margheritine  Occhi di Bue




Le Margheritine sono assolutamente strepitose, lo strato di marmellata è abbondante e di ottima qualità, la pastafrolla è morbidissima, ricoperta di zucchero a velo, che sembra sciogliersi in bocca.
Un prodotto ricco di gusto, fatto con marmellata prodotta direttamente da Biancoforno, ideale per una sana e ricca colazione.



Altro prodotto che mi ha dato estrema soddisfazione sono gli Occhi di bue, simili alle margheritine, ma di dimensioni maggiori.
Anche qui la pastafrolla è preparata con materie prime di elevata qualità, lavorata secondo gli antichi metodi pasticceri, è morbida e si sfalda dolcemente in bocca liberando tutto il suo sapore.
La confettura di albicocca anche in questo caso si rivela di ottima fattura, rendendo il dolce nella tua totalità un piccolo capolavoro della pasticceria.
Ideale per concedersi una ricca colazione o merenda o per un momento di vizio durante la giornata.

Ultima categoria è Cioccolato, alla quale appartengono i seguenti prodotti:

Ciambelline     Sfogliatine al Cioccolato      Ciambelle 

                  Palmine al Cioccolato           Ventaglini al Cioccolato  

La Biancoforno è una azienda dinamica, sempre alla ricerca di nuove soluzioni golose che stuzzichino la fantasia e la golosità dei suoi numerosi clienti sparsi per il mondo.
Ne è dimostrazione la creazione di un nuovo prodotto, Gaiò, una gostosa pasta sfoglia ripiena di cacao e nocciole, una vera delizia per il palato.





Il sottile sfoglia racchiude un ripieno goloso ed abbondante, che vi lascerà una sensazione di benessere addosso per lungo tempo.
Da segnalare inoltre che Gaiò è preparato senza l'utilizzo di coloranti, conservanti e grassi idrogenati.

Una golosa carrellata che vi ha introdotto nel dolce mondo di Biancoforno, alla scoperta delle più importanti specialità pasticcere della Toscana, un modo di rivivere la tradizione dolciaria di una terra ricca di storia.
Non appena mi capiterà di trovare qualcuno di questi prodotti sugli scaffali di un supermercato, non avrò esitazione alcuna nell'acquistarlo, sarebbe un duro attentato alla mia golosità privarmi di simili bontà, che vi consiglio assolutamente di provare.

Contatti

BIANCOFORNO S.p.A

Via Mazzei, 1 56012 Fornacette - Pisa
0587 422828
FAX
0587 422831
info@biancoforno.it

 http://www.biancoforno.it