Sono disponibile a provare i prodotti che le aziende desiderano promuovere e a recensirli successivamente sul mio blog.Contattatemi pure se siete interessati.



domenica 11 febbraio 2018

Orologi da parete Bidimensionale Made in Italy





Oggi ho il piacere di parlarvi di prodotti Made in Italy che aiutano a personalizzare i vostri ambienti casalinghi seguendo quelli che sono i vostri gusti; sto parlando degli orologi da parete, un complemento d'arredo presente praticamente in tutte le case e di cui ne esistono una infinità di modelli.
L'azienda Bidimensionale produce degli orologi da parete originali ed innovativi, che possono essere personalizzati e che danno decisamente un tocco di novità alle pareti delle vostre stanze.
Possono essere scelti di diverse dimensioni(rettangolari, quadrati) a seconda delle vostre esigenze.
La stampa risulta di grande qualità, con colori nitidi e brillanti.
Vengono utilizzate lastre di estruso in pvc che si adattano perfettamente ai colori degli inchiostri grazie alle microporosità presenti sulla superficie di questo materiale; il risultato finale è eccellente ed accattivante alla vista.
Il materiale è decisamente resistente ma bisogna solamente aver l'accortezza di non far pressione con oggetti appuntiti.
La particolarità delle lastre in estruso di PVC è data dall’incredibile leggerezza; inoltre è un isolante termico, acustico ed elettrico. Ignifugo di classe B, antimuffa e anti condensa, proprietà che garantiscono una lunga durata nel tempo.
Come potete vedere il risultato parla da solo.

In questo caso il materiale utilizzato è in tela canvas misto cotone/sintetico che dà un riscontro cromatico apprezzabile e notido.
Le lancette sono nere in plastica ed il movimento del meccanismo è silenzioso.
Nella parte posteriore è sistemato il blocco dell'orologio in cui inserire la singola pila stilo da 1,5 V necessaria per il funzionamento.

In questo caso è un modello con un disegno astratto piacevole i cui dettagli e la luminosità del colore si possono apprezzare sulla lastra sintetica.
Un orologio che si può adattare a numerosi ambienti, sia soggiorno che cucina.
E' molto leggero quindi può essere sostenuto senza particolari problemi da semplici supporti.


Le targhette conferiscono l'unicità e l'originalità dei prodotti Bidimensionale, tipica del Made in Italy.
Ho avuto modo di apprezzare un altro modello gentilmente inviatomi dall'azienda; per coloro che amano il nero questo modello non può che essere una soluzione gradita.

E' piuttosto minimal come design ma può diventare un componente d'arredo perfetto per ambienti che hanno nel nero il colore richiesto.In realtà oltre al nero del quadrante si possono apprezzare i giochi di sfumature di grigio che risultano esaltati grazie alle proprietà della lastra.

Anche in questo caso la targhetta richiama l'unicità del design tipica del Made in Italy.
Bidimensionale non è solo orologi ma consente di personalizzare anche alcuni tipi di gadget come magneti e portachiavi, perfetti come idea regalo oppure utilizzabili da aziende per scopi promozionali.
Senza dimenticare che l'azienda permette di stampare le vostro foto per trasformarle in eccezionali complementi d'arredo.
Bidimensionale colpisce per originalità e professionalità e la ritengo un eccezionale punto di riferimento per coloro che desiderino articoli che abbiano requisiti di alta qualità e fantasia.
Su questa pagina potrete personalizzare i vostri orologi, stampe, magneti e portachiavi.
Con le stampe e gli orologi Bidimensionale le pareti di casa vostra avranno decisamente una marcia in più.

mercoledì 7 febbraio 2018

Kit riparazione orologi Geepro




Ogni volta che si compra un orologio con il cinturino metallico si ripropone sempre il problema della lunghezza del cinturino che non è mai della misura giusta e va quindi regolato con le giuste dimensioni del polso.
Occorre quindi perder tempo e recarsi presso un orologiaio che se è onesto non vi fa pagare niente altrimenti non sarete proprio contenti.
Da oggi potrete effettuare questa operazione ed anche l'apertura della cassa del cinturino grazie al set di attrezzi Geepro 13PC da orologiaio.




 





Sia ben chiaro non sono oggetti di tipo professionale ma fanno il loro compito piuttosto agevolmente.
Ad esempio l'estrattore delle maglie è un oggetto in plastica piuttosto spartano ed economico ma mi ha permesso di togliere le maglie dal cinturino dell'orologio e quindi di stringerlo rispettando la misura del mio polso.
Molto utili i tre piccoli cacciaviti e i tre estrattori identici tra loro( nel caso si rompano avete quelli sostitutivi).










Lo svitatore delle casse degli orologi a vite è invece ben fatto essendo tutto metallico ed è corredato dalle puntine da utilizzare a seconda del tipo di orologio di cui si vuol aprire la cassa.
Presente una pinza metallica che può servire per stringere una pila(occhio solo a non rigare la superficie delle pile e a non toccare parti dell'orologio che potrebbero creare un corto).







Molto utile anche l'estrattore del cinturino in metallo con all'estremità due diverse lunghezze.
Utile anche la morsa per bloccare l'orologio e permettere quindi gli interventi del caso.
Ribadisco che questo kit è assolutamente amatoriale ma vi permette in modo soddisfacente di regolare i cinturini metallici e di sostituire le batterie, operazioni che effettuate dall'orologiaio avrebbero comunque un costo.
La qualità non è eccezionale ma vista la spesa direi che ci si può accontentare.
Ho provato a stringere il cinturino metallico di un mio orologio e l'operazione è stata semplice e veloce.
Potrete inoltre regolare la lunghezza di braccialetti nel caso abbiano il meccanismo di aggancio delle maglie simile a quello degli orologi.
Molto pratica e di dimensioni ridotte la custodia che contiene il set.
Sono soddisfatto dell'acquisto.


 

giovedì 1 febbraio 2018

Zeiger orologio sportivo da uomo analogico con quadrante digitale a led



Gli orologi mi piacciono molto e siccome dopo un pò mi stufo di aver sempre al polso lo stesso mi diletto a cercare sempre nuovi modelli che possano colpirmi per design e funzioni.
Questo Zeiger mi è piaciuto subito; il primo aspetto che colpisce è sicuramente la dimensione del quadrante piuttosto abbondante così come sono generose le dimensioni dei tasti.
Apparentemente è un orologio analogico al quarzo piuttosto carino; grazie alla pressione del tasto rosso a destra diventa anche un orologio digitale con funzioni di ora, data, sveglia e giorno della settimana.








Le cifre sono di colore rosso e sono anch'esse di grandi dimensioni, ricalcando la proporzionalità dell'orologio.
Il cinturino è in pelle marrone di buona qualità con chiusura classica.
E' un orologio impermeabile ma il fatto di avere il cinturino in pelle sconsiglia di far entrare in contatto l'orologio con l'acqua; proprio per questo motivo sarebbe secondo me stato più opportuno fornire l'orologio di un cinturino metallico o in gomma.
Penso che comunque l'utilizzo di un cinturino in pelle sia stato pensato per dare un tono di eleganza ad un orologio che nasce sotto il segno della sportività.
Altro punto di forza di questo prodotto è la custodia elegante che rende l'orologio un regalo assai gradito; non capita spesso per orologi sportivi economici che possiedano una confezione così curata e pregevole.
Visto il prezzo direi che val la pena di essere acquistato.

 

giovedì 25 gennaio 2018

Le scarpe al sole Cronache di gaie e tristi avventure di alpini, di muli e di vino di Paolo Monelli



Sono alcuni anni ormai che sono interessato ed appassionato ai fatti della Grande Guerra, specialmente quella combattuta sui nostri confini contro l'esercito austro-ungarico.
Una guerra cominciata con un anno di ritardo rispetto alle prime dichiarazioni dei paesi belligeranti del 1914 ma che, nonostante l'epilogo vittorioso, ha comportato 650000 caduti da parte italiana.
Una guerra differente da quella combattuta sul fronte occidentale, in pianura; italiani ed austriaci si sono affrontati in montagna, combattendo come aquile a quote incredibili(anche ai 3200 metri delle cime dell'Adamello), sopportando gelo, valanghe, fame, i pidocchi e il senso di morte opprimente che attanagliava alpini, fanti e bersaglieri continuamente.
Si trovano molti libri che raccontano le gesta e le imprese dei soldati italiani ma anche la sofferenza, il disagio della vita di trincea, le diserzioni, le fucilazioni.
Con il fascismo si esaltavano solo gli eroi mentre la verità di come vivevano realmente i soldati sul fronte veniva taciuta; con la caduta del fascismo e negli anni sono emersi da soffitte e cantine diari dei soldati che raccontano cosa davvero abbiano vissuto in quei tre anni infernali di guerra.
Ho finito di leggere da poco un libro che mi ha molto colpito perchè è un vero e proprio diario, con date di battaglie e di avvenimenti vissuti dallo scrittore.
Il libro è Le scarpe al sole Cronache di gaie e tristi avventure di alpini, di muli e di vino e l'autore è Paolo Monelli, giornalista e scrittore, laureato in legge e ufficiale degli alpini durante tutto il conflitto; il libro rappresenta l'opera prima dello scrittore modenese.


Monelli fu un interventista e si arruolò come volontario ottenendo subito la nomina di sottotenente.
Il libro non è una denuncia ma semplicemente un racconto degli episodi che lo scrittore ha vissuto nel corso dei suoi tre anni di guerra; i luoghi dove ha combattuto, i rapporti con gli altri alpini, le licenze, le fucilazioni, la sporcizia perenne, il senso di fame, il freddo e soprattutto le sensazioni che mutavano continuamente.
Dall'entusiasmo iniziale infatti prevaleva di giorno in giorno il senso di rassegnazione per una morte ormai imminente, con compagni ed amici che ogni giorno cadevano per mano nemica e che con lui condividevano l'inferno della vita di privazioni di trincea ad alta quota.
Infatti Monelli ha combattuto in Valsugana, su Cima XII e ha affrontato l'ecatombe dell'Ortigara, dove in ben pochi hanno salvato la pelle(battaglia che prese tristemente il nome di calvario degli alpini.
Momenti di sconforto, attimi di scherzo ed allegria con gli altri commilitoni(tutti precisamente ricordati per nome), il vino che in un modo o nell'altro non mancava mai, i pensieri rivolti alle donne, le lunghe attese per i combattimenti, i boati dei bombardamenti, il tapum dei fucili austriaci e la letale mitragliatrice che spesso faceva sentire il suo suono ferale.
In tutto questo lo scrittore esalta la figura dell'alpino, indomabile lavoratore, coraggioso combattente, compagno leale ed affidabile.
Il libro scorre via piuttosto velocemente, nonostante spesso siano riportati dialoghi in lingua veneta(comunque facilmente comprensibili), dialoghi in francese, vocaboli tedeschi e citazioni latine.
Mi piace molto la precisione con cui Monelli racconta gli avvenimenti, con tanto di date; in questo modo è ancor più facile capire lo stato d'animo dei soldati in quei tragici momenti.
L'autore ricorre all'utilizzo del tempo presente o passato prossimo perchè ha annotato i fatti in presa diretta.
Lo stile riflessivo e descrittivo comunque non appesantisce la lettura perchè Monelli sa catturare bene l'attenzione facendo partecipare emotivamente chi legge.
Un libro che consiglio davvero per coloro che sono appassionati in materia o per coloro che vogliono leggere un bel libro di cronaca sui fatti della grande guerra.

sabato 20 gennaio 2018

Violetta intensificatori di profumo per bucato e asciugamano monouso per bidè



Oggi voglio parlarvi di una azienda molto giovane ma che ha saputo in poco tempo conquistarsi la fiducia di moltissimi clienti.
Violetta si occupa di prodotti per l'igiene della casa e della persona e ha il merito di dare il massimo della qualità ad un costo compatibile con una spesa moderata.
I prodotti di punta sono gli intensificatori di profumo per il bucato con ammorbidente, disponibili in tre profumazioni e perfetti per coloro che desiderano indossare indumenti freschi e profumati.


Tre profumazioni fresche ed intense per ottenere un bucato profumatissimo che altrimenti non sarebbe possibile avere utilizzando il solo ammorbidente.
Sono disponibili Momy Fresh, Bubu Sweet e Sandy Flower, un ventaglio di proposte per venire incontro alle preferenze personali in fatto di profumazione.
Usare gli intensificatori di profumo Violetta è molto semplice: basta misurare tramite l'apposito tappo trasparente la quantità necessaria per il bucato e versare le perline direttamente nel cestello della lavatrice, avendo l'accortezza di scioglierle prima nel caso in cui si utilizzi acqua fredda per lavare i propri capi.

Già solo annusandoli ci si rende conto della capacità di profumare del prodotto e si può apprezzare come il senso di freschezza dato dalla profumazione sia piuttosto persistente.
Sono capaci anche eventualmente di profumare l'ambiente circostante lasciandone una piccola quantità dentro un vasettino o bicchierino.
Le uniche controndicazioni per utilizzare questi prodotti sono il lavaggio della lana e il lavaggio a mano; per tutti gli altri lavaggi i prodotti Violetta sono perfetti e non dovrete neanche usare l'ammorbidente in quanto i granuli fanno il loro dovere anche sotto questo aspetto.
Altro prodotto decisamente utile che ho avuto modo di provare sono gli asciugamani monouso per bidè, una soluzione perfetta da portarsi dietro in viaggio oppure per quando si hanno ospiti in casa.


Le salviette sono utilissime perchè in viaggio capita spesso che durante la giornata non si abbia possibilità di utilizzare il bidè e con questo prodotto possiamo ovviare all'inconveniente.
Gli asciugamani monouso sono delicati e possono essere gettati nel water;comodi e perfetti per la propria igiene personale, una grande idea Violetta per esser pronti in ogni evenienza.
Sono disponibili nella confezione da 4 e da 30 pezzi.
Trovate i prodotti Violetta su questa pagina e potrete valutare la convenienza che è difficile trovare quando acquistate prodotti di questo tipo.
Violetta,una garanzia in tema di pulizia e freschezza.